Archivi tag: Venezia

Voga alla veneta – Venezia vista dall’acqua [Pt.2]

TRE SOLDI

 

 

* * *

 

Un giro in barca tra i canali di Cannaregio con Emiliano, Nicola e Peyo, un ragazzo messicano che sta imparando i segreti della voga alla veneta e che, tra non molto, potrebbe a sua volta insegnarli ai veneziani. La tradizione di una città non è per forza una questione biologica, ma ha a che vedere con il passaggio di sapere. Un sapere, quello della voga, che a Venezia paradossalmente rischia di venire dimenticato.

Continua a leggere Voga alla veneta – Venezia vista dall’acqua [Pt.2]

Voga alla veneta – Venezia vista dall’acqua [Pt.1]

TRE SOLDI

* * *

Esistono fino a quindici tipi differenti di barche tradizionali, a Venezia, e molte stanno sparendo. Venice on Board, un’associazione di Cannaregio composta da ragazzi di appena trent’anni, cerca di recuperarle restaurandole e organizzando regate e corsi di voga.

Continua a leggere Voga alla veneta – Venezia vista dall’acqua [Pt.1]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 5]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ponte di rialto - venezia

* * *

Puntata n°5

La storia del Ghetto si interseca con quella drammatica della Shoah. Oggi, a partire dalla direzione del Museo Ebraico di Venezia, sono in molti a interrogarsi se sia giusto che la storia della comunità si riduca solo al ricordo di quel momento luttuoso, o se invece la memoria possa essere l’innesco per guardare al presente e al futuro. Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 5]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 4]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ghetto venezia 4

* * *

Puntata n°4

La storia del Ghetto, oltre al tema della segregazione, contiene dentro di sé una storia di contaminazione culturale. La presenza degli ebrei influenzerà molto la storia di venezia, sia per l’attività di prestito di denaro che emancipa la Serenissiama dai monti di pietà della Chiesa cattolica, sia nel campo della stampa, dell’editoria, della medicina. Tutti settori di  sviluppo commerciale e culturale, a testimonianza che le idee circolano a prescindere dalla volontà dei governi. Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 4]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 3]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ghetto venezia 3

* * *

Puntata n°3

Nel Cinquecento viene coniata buona parte del lessico politico che utilizziamo ancora oggi. Venezia stessa si propone in quegli anni come esempio di “buon governo”. Anche la storia del Ghetto, che per certi aspetti è una storia di segregazione, allo stesso tempo risponde all’idea di progettazione urbanistica secondo i criteri dell’epoca. Arditamente abbiamo accostato questa storia ad un altro anniversario, l’uscita dell’Utopia di Thomas Moore data alle stampe proprio 500 anni fa. Cosa c’entra? Forse poco, o forse ogni utopia a contatto con la realtà cambia di segno, a seconda del punto di vista di chi la progetta e di quello di chi la subisce. Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 3]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 1]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

Ghetto Venezia 1

* * *

Puntata n°1

Nel 1516 un accordo tra la Serenissima e gli ebrei di varia nazionalità che commerciavano a Venezia stabilì che questi potevano insediarsi in città, in una zona delimitata e chiusa di notte da guardiani cristiani. Nasceva così il ghetto ebraico più antico della storia. Oggi, nel 2016, una serie di iniziative culturali ricordano quell’evento. Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 1]

Valle Occupato e Sale Dox occupano il Teatro Marinoni a Venezia

Dal centro di Roma al cuore di Venezia. Questa mattina gli occupanti del Teatro Valle hanno occupato il Teatro Marinoni, una sala in abbandono da molti anni che si trova in area Ospedale al Mare, nel lido di Venezia. Proprio mentre è in corso la Mostra del Cinema, che vede convergere nella città lagunare artisti da tutto il mondo. Assieme a quelli del Valle c’erano anche i ragazzi del S.a.l.e. Dox, spazio veneziano autogestito da artisti e studenti che si occupa di arte contemporanea e teatro, allestendo una programmazione alternativa a quella patinata e altisonante a cui è abituata Venezia. Insieme hanno dato vita a un’azione che rende davvero “virale” l’esperienza del Valle Occupato. Continua a leggere Valle Occupato e Sale Dox occupano il Teatro Marinoni a Venezia