Archivi tag: Tre Soldi

BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.5]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ny1236

* * *

QUINTA TAPPA – Time Square e Bryant Park

Siamo in piena Times Square, dove Broadway interseca la 7th Avenue. Adriano Ercolani, giornalista cinematografico, ci racconta le anteprime dei film e soprattutto la cinghia di trasmissione che lega Broadway a Hollywood: cinema e teatro sono molto più connessi che in Europa, perché sono parte di una stessa grande industria dell’intrattenimento. Continua a leggere BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.5]

BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.4]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ny1165

* * *

QUARTA TAPPA – Hell’s Kitchen

Dalle luci di Broadway al fascino dell’Off. Sul limitare di Hell’s Kitchen, un quartiere una volta malfamato che ora vive un boom edilizio, incontriamo il Theatrelab di Orietta Crispino, una delle tante “black box” dove il teatro indipendente e in cerca di fortuna prova a muovere i suoi passi. Ma questo è un teatro off particolare, dedicato al teatro fisico nell’ambito di una città che privilegia quello in grado di raccontare storie. Continua a leggere BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.4]

BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.3]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ny1212

* * *

TERZA TAPPA – Columbus Circle, verso Midtown

La deriva urbana prosegue verso Columbus Circle, dove comincia la foresta di grattacieli di Midtown. Lì incontriamo Mario Fratti, il più famoso drammaturgo italiano di New York, che invece da noi non tutti conoscono. Paradossi di due mondi che si osservano in modo discontinuo. Amico di Audrey Hepburn e dirimpettaio di Tennesse Williams, Fratti vive a Mahanattan dal 1963 e ha adottato uno stile di scrittura adatto al gusto americano. Ci racconta la sua esperienza, tra musical e teatro d’autore. Continua a leggere BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.3]

BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.2]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ny1124

* * *

SECONDA TAPPA – Upper west and east side

Passando attraverso un luogo nevralgico della cultura a New York, come il Lincoln Center, e per l’Istituto italiano di cultura diretto da Giorgio van Straten, approfondiamo il progetto che intende esportare la drammaturgia italiana nella grande mela: l’Italian Playwrights Project, ideato da Valeria Orani, con Marco Calvani e Tommaso Spinelli. Partner nel progetto è la City University di New York, che con il Segal Center è uno dei punti nevralgici per lo studio e la diffusione della drammaturgia internazionale in America. E poi Eliza Bent, drammaturga e attrice attenta all’Italia, ci racconta la realtà dei teatri off della Grande Mela. Continua a leggere BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.2]

BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.1]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ny1193

* * *

PRIMA TAPPA – a nord di Harlem

Tagliare Mahattan da nord a sud percorrendo per intero Broadway, l’antico sentiero indiano che oggi è una delle più famose venue di New York. È questo il percorso della deriva urbana che cominciamo dai quartieri ispanici a nord di Harlem. Un viaggio per la via dei teatri attraverso le storie degli artisti italiani sbarcati nella grande mela. La prima che incontriamo è il Italian Playwrights project, che ha portato a New York drammaturghi come Lucia Calamaro e Fausto Paravidino, che sentiremo nel doc, ma anche Michele Santeramo e la coppia Deflorian e Antonio Tagliarini. Continua a leggere BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.1]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 5]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ponte di rialto - venezia

* * *

Puntata n°5

La storia del Ghetto si interseca con quella drammatica della Shoah. Oggi, a partire dalla direzione del Museo Ebraico di Venezia, sono in molti a interrogarsi se sia giusto che la storia della comunità si riduca solo al ricordo di quel momento luttuoso, o se invece la memoria possa essere l’innesco per guardare al presente e al futuro. Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 5]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 4]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ghetto venezia 4

* * *

Puntata n°4

La storia del Ghetto, oltre al tema della segregazione, contiene dentro di sé una storia di contaminazione culturale. La presenza degli ebrei influenzerà molto la storia di venezia, sia per l’attività di prestito di denaro che emancipa la Serenissiama dai monti di pietà della Chiesa cattolica, sia nel campo della stampa, dell’editoria, della medicina. Tutti settori di  sviluppo commerciale e culturale, a testimonianza che le idee circolano a prescindere dalla volontà dei governi. Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 4]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 3]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

ghetto venezia 3

* * *

Puntata n°3

Nel Cinquecento viene coniata buona parte del lessico politico che utilizziamo ancora oggi. Venezia stessa si propone in quegli anni come esempio di “buon governo”. Anche la storia del Ghetto, che per certi aspetti è una storia di segregazione, allo stesso tempo risponde all’idea di progettazione urbanistica secondo i criteri dell’epoca. Arditamente abbiamo accostato questa storia ad un altro anniversario, l’uscita dell’Utopia di Thomas Moore data alle stampe proprio 500 anni fa. Cosa c’entra? Forse poco, o forse ogni utopia a contatto con la realtà cambia di segno, a seconda del punto di vista di chi la progetta e di quello di chi la subisce. Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 3]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 2]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

Ghetto Venezia 2 – Shylock Orson Welles

* * *

Puntata n°2

La storia del Ghetto è anche la storia dei personaggi che lo hanno abitato. Forse però l’ebreo veneziano più famoso al mondo non è mai esistito. Parliamo di Shylock, l’antagonista de «Il Mercante di Venezia». Con Shaul Bassi, docente di letteratura inglese, compiamo una passeggiata shakespeariana in un anno che registra anche i quattrocento anni dalla morte del Bardo.  Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 2]

Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 1]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

Ghetto Venezia 1

* * *

Puntata n°1

Nel 1516 un accordo tra la Serenissima e gli ebrei di varia nazionalità che commerciavano a Venezia stabilì che questi potevano insediarsi in città, in una zona delimitata e chiusa di notte da guardiani cristiani. Nasceva così il ghetto ebraico più antico della storia. Oggi, nel 2016, una serie di iniziative culturali ricordano quell’evento. Continua a leggere Oltre i cancelli. I cinquecento anni del ghetto di Venezia [pt. 1]