Archivi tag: Tiziano Terzani

11 settembre, dieci anni dopo. Dalla polemica Fallaci-Terzani all’islamofobia odierna

L’attacco alle Torri Gemelle ha segnato un punto di non ritorno per il dibattito pubblico italiano, perché da quel momento in poi è cambiato radicalmente l’atteggiamento dell’Italia – un paese mediterraneo, legato da secoli a vari livelli con i vicini paesi arabi – nei confronti dell’Islam. Una mutazione che ha investito il lessico, prima di tutto, ma ha intaccato in modo sostanziale anche la politica. Nei giorni immediatamente successivi all’11 settembre, una delle polemiche più seguite è stata lo scambio di lettere tra Oriana Fallaci e Tiziano Terzani su uno dei principali quotidiani del paese, il Corriere della Sera. I due più famosi giornalisti di guerra italiani (ma il secondo preferiva definirsi un “giornalista di pace”) si erano schierati su posizioni opposte: Fallaci voleva rispondere alla guerra del terrore con la guerra delle bombe, Terzani invitava l’occidente all’autocritica e alla non-violenza, perché “l’odio genera solo odio”.
L’invettiva della Fallaci, divenuta poi un libro dal titolo eloquente, «La rabbia e l’orgoglio», segnò l’esordio di una violenza verbale nei confronti dell’Islam – e dei sostenitori del dialogo, colpevoli di indebolire la già traballante identità cristiana dell’Occidente – che fa ormai parte del lessico politico italiano. A dieci anni dall’11 settembre, dopo la strage di oltre settanta giovani del partito socialdemocratico norvegese compiuta dal fondamentalista cristiano Anders Behring Breivik, uno degli esponenti della parte più xenofoba e antislamica della Lega Nord, Mario Borghezio – che è stato anche parlamentare europeo – ha dichiarato che le idee di Breivik sono giuste e condivisibili. Anzi, che l’ossessione del killer norvegese per la trasformazione dell’Europa in “Eurabia” è la stessa sua e di intellettuali come Oriana Fallaci. Continua a leggere 11 settembre, dieci anni dopo. Dalla polemica Fallaci-Terzani all’islamofobia odierna