Archivi tag: sanità

Sanità durante la crisi – La storia di Pigi

Pigi - SaloniccoFani ha trentacinque anni ed è disoccupata da due. O meglio, essendo un’insegnate privata di greco antico e inglese, semplicemente il suo lavoro via è via diminuito fino a scomparire. Assieme a suo marito Vassili vivono in un piccolo centro alla periferia di Thessaloniki, Oreokastro, grazie alla solidarietà di alcuni loro conoscenti, che gli hanno prestato una casa vuota. Anche Vassilli è disoccupato da un po’ di tempo e la situazione si sta facendo complicata. Soprattutto perché Pigi, loro figlia, è malata. Soffre di epilessia e ha un ritardo che la fa reagire come una neonata di tre mesi; ma Pigi, in realtà, ha due anni e mezzo. Non riesce a tenere il collo dritto e ha bisogno di una continua assistenza che costa tempo e denaro.

“Non sappiamo qual è la vera causa dell’epilessia di Pigi – racconta Fani – perché il servizio sanitario nazionale in Grecia non funziona più. Tuttavia, con le cure appropriate, nostra figlia sta migliorando”. L’unico problema è che le cure costano in media 1.500 euro al mese, molto più di quello che sono in grado di guadagnare Fani e Vassili. La fisioterapia, l’ergoterapia e l’acquisto di un cibo speciale che influisce sullo sviluppo della bambina hanno un costo base di 1.300 euro. E poi ci sono tutta una serie di attrezzature speciali per i bambini nella condizione di Pigi, che stanno pagando a rate. “Abbiamo chiesto molte volte al Ministero della salute di riconoscere l’invalidità di nostra figlia e di ottenere i soldi necessari per curarla, ma non c’è stato verso. La commissione che deve valutare l’handicap ci ha risposto con sarcasmo: è piccola, magari crescerà e migliorerà. Ma come può migliorare senza cure una bambina che non è nemmeno in grado di controllare i muscoli del collo e di mettere a fuoco quello che vede?”. Continua a leggere Sanità durante la crisi – La storia di Pigi