Archivi tag: Martin Crimp

Ab-uso di linguaggio. Intervista a Fabrizio Arcuri

«Fine di un’epoca: il post-organico ci ha faticosamente trascinato fuori dalle pastoie del frammento e delle sovrapposizioni postmoderne per esplodere in una realtà più forte della sua provocazione». Così scriveva l’Accademia degli Artefatti nel 2006, in un saggio raccolto nel volume «Scritti sulla contemporaneità» [FandangoLibri], curato da Olivier Bouin e da Paolo Ruffini in occasione della prima edizione del Festival di Santarcangelo da loro diretta. Continua a leggere Ab-uso di linguaggio. Intervista a Fabrizio Arcuri

Parlare alla contemporaneità. Intervista a Fabrizio Arcuri

fabrizio-arcuriL’Accademia degli Artefatti torna con un nuovo lavoro sul drammaturgo inglese Martin Crimp, «Attentati alla vita di lei», che sarà a Roma durante la notte bianca, al museo di Trastevere. Una riflessione sul linguaggio, sulla contemporaneità e sul ruolo della comunicazione ai giorni nostri in cui – con l’avvento della guerra televisiva – è caduta la maschera del ruolo dell’immagine e del suo impiego retorico. Ne abbiamo parlato con il regista Fabrizio Arcuri.
Continua a leggere Parlare alla contemporaneità. Intervista a Fabrizio Arcuri