Archivi tag: Marinai

Capossela nel ventre del leviatano. Il tour di «Marinai, profeti e balene»

Oltre ad essere una delle voci più rappresentative della canzone d’autore, Vinicio Capossela è anche il musicista italiano che più si affida alla teatralità nel presentare le proprie canzoni. Non solo come fatto di contorno, di confezione, ma anche come fonte d’ispirazione. Per questo le tappe del tour teatrale di «Marinai, profeti e balene» [La Cupa / Warner, 2011], che il 31 luglio ha toccato Roma nella cornice dell’Auditorium, hanno tutte le carte in regola per essere recensite come un vero e proprio spettacolo.
La svolta teatrale del cantante Capossela, trasformatosi progressivamente in una figura ibrida a metà tra il capocomico e imbonitore da circo, è iniziata undici anni fa con «Canzoni a manovella», album infarcito di citazioni letterarie e atmosfere a cavallo tra l’Otto e il Novecento. Ma è con l’ultimo album che la vocazione letteraria di Capossela trova una sua compiutezza, grazie al respiro di un doppio cd e di un filo conduttore “marinaro” che mette «Marinai, profeti e balene» naturalmente accanto ai grandi concept album degli anni Settanta, oggi scomparsi dal panorama discografico (soprattutto italiano).
Come il disco, anche il concerto comincia nel ventre de «Il grande leviatano», poiché la scena che raccoglie una “ciurma” di sette musicisti, il Coro degli Apocrifi e le tre Sorelle Marinetti – coriste en travesti stile anni quaranta – è delimitata da due arcate di costole, mentre sul fondale una proiezione rende visibile oceano attraverso un’arcata di denti aguzzi, come se tutti ci trovassimo nelle viscere del grande mostro. Continua a leggere Capossela nel ventre del leviatano. Il tour di «Marinai, profeti e balene»