Archivi tag: La MaMa

BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.8]

TRE SOLDI – RAI RADIO 3

broadway-la-mama

* * *

OTTAVA TAPPA – da La MaMa a Ellis Island

La Mama Theatre è uno dei più importanti e longevi teatri sperimentali di New York. Nato attorno alla figura carismatica di Ellen Stewart, che riuscì a creare un luogo dal nulla nonostante fosse donna e nera in anni in cui entrambe le caratteristiche erano discriminate, ha visto passare negli anni tutti i grandi della sperimentazione teatrale, come Peter Brook e Bob Wilson, ma anche artisti popolari come Al Pacino. Il legame della Mama con l’Italia è molto forte, sia per la sua sede in Umbria, sia perché a New York sono tanti gli artisti italiani che trovano supporto qui: da Marco Calvani ai Motus. Da La MaMa parte anche lo spunto per arrivare alla conclusione della mia deriva urbana, a Battery Park, dove finisce Brodway e l’Isola di Manhattan, e da dove si può scorgere in lontananza Ellis Island, su cui si concentra un progetto di Maurizio Igor Meta. Continua a leggere BROADWAY – deriva urbana tra i teatri italiani di New York [PT.8]

Annunci

La MaMa Spoleto Open. Due mesi e mezzo di fringe

“Se apri spazi e situazioni nuove, puoi far vedere alle istituzioni culturali che non esiste solo il teatro degli Stabili, degli sprechi, degli scambi e qualche volta delle corruttele. Ci sono altri sistemi possibili. Con il Fringe Festival della Mama di Spoleto stiamo sondando queste nuove possibilità”. A parlare così è Vincenzo Cerami, che da qualche tempo ha affiancato alla sua carriera artistica all’impegno come assessore alla cultura di Spoleto. In effetti, in tempi di vacche magre, con i finanziamenti pubblici che non coprono e presumibilmente non copriranno più per intero le risorse necessarie a mantenere in vita gli spazi culturali del contemporaneo (preferendo salvare le grandi istituzioni culturali), da più parti ci si sta chiedendo come affrontare il futuro. Il modello del “fringe”, che trova la sua espressione più compiuta nel festival di Edimburgo, è una possibile risposta: in Scozia il bilancio del festival è in attivo e persino in crescita, sia per quanto riguarda il pubblico che le economie. Ma vediamo nel dettaglio la proposta di Spoleto. Continua a leggere La MaMa Spoleto Open. Due mesi e mezzo di fringe