Archivi tag: I racconti del capanno

Parla il capanno

racconti-del-capannoIl rito del racconto presuppone necessariamente l’incontro tra chi narra e chi ascolta. Presuppone dunque un altro rito, quello dello scambio. Di memoria, di idee, sensazioni. Sarà per questo che in un’epoca come la nostra, segnata da rapporti umani sempre più “mediati” dalla tecnologia, è proprio la forma della “fiction” a entrare in crisi. Se ne accorgono gli autori televisivi, che continuano a propinarci ogni tipo di reality, ma se ne accorgono anche le grandi forme narrative, il teatro coi suoi narratori, il cinema con la rinascita del documentario. E la letteratura.
«I racconti del capanno», antologia edita da DeriveApprodi, si situa in questo filone d’indagine. È un libro, ma non è solo un libro. È il risultato di un laboratorio di scrittura, durante il quale sei scrittori affermati e “cittadini” – Giorgio Falco, Tommaso Giartosio, Aldo Nove, Tommaso Ottonieri, Elena Stancanelli e Carola Susani – sono stati “impiantati” a Segni, paese a 60 chilometri da Roma. Luogo metafisico, sospeso tra le resistenze di un mondo contadino e la vicinanza del «mostro urbano» della capitale, che al mattino attira verso di sé i lavoratori pendolari e a sera i giovani in cerca di divertimento. Continua a leggere Parla il capanno