Archivi tag: Gianluca delle Fontane

«Il Guaritore» di Santeramo con uno straordinario Sinisi

Michele Sinisi – Il Guaritore (santeramo)Al Teatro Valle occupato si è tenuta la prima romana di uno spettacolo molto atteso, «Il guaritore», testo vincitore del Premio Riccione 2011 e messo in scena da Teatro Minimo con la regia di Leo Muscato (in scena fino al 19 gennaio). Il personaggio inventato dalla penna di Michele Santeramo non è un “santone”, un truffatore. È anzi un uomo stanco, malato a sua volta, che nonostante sia attaccato a una flebo continua a scolarsi una grappa di cui no riesce nemmeno a sentire il sapore. Con l’aiuto di suo fratello (Gianluca delle Fontane), mette in scena il momento della “guarigione”, dove attraverso una particolarissima formula cerca di “curare” le vite malate della gente. Come? Incrociando le loro storie. Come dicevamo, il guaritore (Michele Santeramo) non è un mago né un medico, ma sa ascoltare le storie, coglierne le storture e – evocando lo spirito della guarigione, che sembra essere più uno “spirito della parola” – finalmente scioglierle. Già il coraggio di pronunciare la propria malattia, che è sempre una malattia esistenziale, è un passo verso la guarigione. Che si scioglie, nel caso raccontato sulla scena, nel modo più semplice possibile: mettendo in relazione due dolori opposti. Sono i dolori di due donne (Simonetta Damato e Paola Fresa), una incinta che non vuole quel bambino che le cresce in pancia e che “la mangia dall’interno”, e un’altra che non può avere figli. Non sa che non può averli per via di un infortunio, tenutole nascosto, del marito boxer – un divertente e bravissimo Vittorio Continelli, che saltando come un grillo da una parte all’altra della panca dà vita al personaggio più surreale e “un po’ suonato dello spettacolo. La soluzione è semplice: il bambino passi dall’una all’altra. Continua a leggere «Il Guaritore» di Santeramo con uno straordinario Sinisi