Archivi tag: Eritrea

Lampedusa (8): Italia andata e ritorno. La storia di Tareke, mediatore

Tareke è un ragazzo eritreo che presta servizio come mediatore culturale per Save the children, una delle associazioni presenti dentro «Praesidum», il progetto finanziato dal Ministero dell’Interno italiano e dalla Commissione Europea per l’accoglienza e il primo orientamento dei migranti che arrivano in Europa sbarcando a Lampedusa. Dopo un primo anno al seguito di Medici Senza Frontiere, dal 2008 Tareke presta servizio con i minori, che sono l’ambito di intervento di Save the children. La sua è una storia particolare, perché alcuni anni fa Tareke ha fatto lo stesso viaggio che compiono le persone a cui oggi presta servizio di accoglienza. Questa sua esperienza, che lo avvicina ai migranti che oggi passano per Lampedusa, è in un certo senso la chiave di volta del suo lavoro.
«Quando la gente arriva a Lampedusa è spaventata, non sa cosa l’attende. Il nostro compito è quello di informarli su cosa gli sta accadendo, sul percorso che faranno in Italia», spiega Tareke, che aggiunge: «La figura del mediatore è fondamentale per questo motivo. L’operatore può essere bravissimo, ma se la persona che deve assistere non parla la sua lingua, viene da una cultura diversa, può accadere che non lo capisca a fondo. Qui interviene il mediatore». Continua a leggere Lampedusa (8): Italia andata e ritorno. La storia di Tareke, mediatore