Archivi tag: cortometraggio

Vivere come fantasmi. Intervista a Silvia Chiogna

Ana, una ragazza boliviana giunta in Germania per lavorare, inizia il suo viaggio nel mondo dei migranti clandestini aiutata da una cugina che già vive lì, anche lei clandestina. Ana cerca di guadagnarsi da vivere facendo le pulizie; è una delle possibilità di guadagno più abbordabili per chi, come lei, è donna e parla male il tedesco. Comincia il suo lavoro presso la casa di un uomo solo, che comincia a guardarla insistentemente, mentre lavora. Ana preferirebbe non tornare in casa di quell’uomo ma non ha scelta. Una sera, finito l’orario di lavoro, fa per andarsene ma trova la porta di casa chiusa a chiave… Continua a leggere Vivere come fantasmi. Intervista a Silvia Chiogna