Archivi tag: Cnca

Il cammino interrotto. La comunità di Città della Pieve

“La prima reazione che hai è di rabbia. Ti chiedi, come è possibile? Stai facendo un percorso e gli operatori che lo fanno con te se ne vanno, sono costretti ad andarsene. Hai stabilito delle relazioni con loro, ti sei aperto, e ora ti senti perso”. A parlare è Gemma, una ragazza che sta seguendo un percorso di recupero nella comunità per tossicodipendenti di Città della Pieve, in Umbria. Gemma è stata in comunità due volte, la prima tra il 2005 e il 2009, la seconda dall’estate del 2011 ad oggi. Nontante abbia avuto una ricaduta, si dice sicura che in questa sua seconda esperienza sta raccogliendo i frutti anche degli anni precedenti. Ma il suo percorso verrà interrotto a fine aprile, senza essere completato. Non per una sua scelta, ma per un preciso disegno politico. Continua a leggere Il cammino interrotto. La comunità di Città della Pieve

Annunci

Una carta etica per le dipendenze

Il 7 e l’8 febbraio Bologna ha ospitato la conferenza nazionale sulle droghe, il cui sottotitolo era «Contro la punibilità e per creare comunità accoglienti». Operatori del settore, giuristi ed esperti si sono dati appuntamento per discutere delle linee di intervento sul fenomeno delle dipendenze, partendo dai bisogni sociali e dalle domande che le stesse dipendenze esprimono. Uno degli obiettivi è riaffermare le ragioni del rifiuto di un’impostazione punitiva, in favore di una cultura dell’ascolto e della prossimità.
Tra i promotori della due-giorni bolognese c’è il cartello nazionale «Non incarcerate il nostro crescere», coordinato dal Cnca [Coordinamento nazionale comunità di accoglienza], sette amministrazioni regionali, quelle di Campania, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Marche, Sardegna, Toscana e Umbria, e la Provincia autonoma di Bolzano. Continua a leggere Una carta etica per le dipendenze