Archivi tag: Città spettacolo per corpi e musiche randagie

La città randagia di Margine Operativo

margine-operativo_cittaÈ una metropoli espansa, quella al centro di «Città. Spettacolo per corpi e musiche randagie», ultima produzione di Margine Operativo, in scena all’Horus occupato di Roma il 13 marzo. Espansa nel territorio, ma anche nell’anima di chi la vive. E soprattutto nell’immaginario, se è vero che la metropoli cantata – è il caso di dirlo – assomiglia molto a New York, con le sue gang, il suo degrado umano, ma anche la sua irredenta voglia di ribellione, anelito vitale che ci ricordano che creatività e disperazione nuotano nella stessa torbida acqua. Una New York che però non coincide con la città dell’east coast, ma piuttosto con la sua moltiplicazione in film, canzoni, visioni, immagini – metropoli realmente globale che diventa metafora (o sogno, direbbe l’antropologo Franco La Cecla) di ogni altra Continua a leggere La città randagia di Margine Operativo