Lucia Calamaro su Rai5 – Roma: la nuova drammaturgia

Cal+Rai

*

LUCIA CALAMARO – Acclamata da molti come la vera rivelazione degli ultimi anni per quanto riguarda la drammaturgia contemporanea, Lucia Calamaro è un’autrice dalla scrittura impetuosa e debordante, che ha proiettato la scrittura per la scena verso una dimensione inedita. In soli tre spettacoli si è imposta all’attenzione nazionale grazie ai suoi lavori che scendono profondamente nel quotidiano, pescando a piene mani in quella materia magmatica composta dalla dimensione interiore e dall’autobiografia. A partire dal requiem scritto in morte di un’amica – che pure presentava imprevisti guizzi di comicità e poesia – fino al ritratto intergenerazionale de «L’Origine del mondo» (spettacolo vincitore di tre premi Ubu), la scrittura di Lucia Calamaro si confronta con dimensioni e registri diversi, presentando però sempre un respiro letterario e una voce profonda e autentica, che fa i conti con l’ambizione di pronunciare l’indicibile – la morte, l’inquietudine esistenziale, la vergogna. Eppure, nonostante l’incandescenza dei temi, resta sempre carica di una incredibile levità espressiva.

.

»»» guarda il documentario in streaming «««

.

ROMA: LA NUOVA DRAMMATURGIA – Negli ultimi quindici anni, dal 2000 a oggi, Roma è stata un’incredibile fucina di talenti della nuova scena italiana, per lo più nati al di fuori delle accademie e cresciuti fuori dai circuiti ufficiali che li stanno accogliendo negli ultimi quattro-cinque anni. Il panorama artistico della Capitale, nei primi anni del nuovo secolo, è vasto per portata e plurale per i linguaggi e gli stili. In questo ciclo di documentari proponiamo quattro delle voci più rappresentative tra quelle sbocciate nella capitale, scelte tra gli autori di nuova drammaturgia. Quattro scritture estremamente diverse tra loro, così come sono diversi gli approcci: dall’acclamata autoralità di Lucia Calamaro alla scrittura post-drammatica di Deflorian-Tagliarini, passando per due stralunati antinarratori come Andrea Cosentino e Daniele Timpano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...