Tre Soldi – Radio 3 :: Odissea Grecia. Viaggio al tempo della crisi (5a puntata)

Radio-documentario sulla crisi in Grecia nell’estate del 2013, in onda dal 25 al 29 aprile 2013 su Radio 3 Rai alle 19,45 [frequenze su Roma 93.7 oppure 98.4 in FM] nell’ambito della trasmissione «Tre Soldi»

ilariascarpa - teatro Embros (atene)

Le foto del reportage sono di Ilaria Scarpa

* * *

Puntata n°5 – La crisi e i lavori culturali

Un viaggio in Grecia alla ricerca delle strategie di sopravvivenza dei ceti medi e meno abbienti, un po’ per contrastare gli effetti della crisi e un po’ per non stare con le mani in mano. Dall’occupazione dell’Ert, l’emittente pubblica radiotelevisiva, fino alla prima fabbrica “retomada” alla periferia di Salonicco, sono molti i lavoratori che si organizzano per fare fronte a licenziamenti e chiusure. Ma anche nel settore della conoscenza, dove si lavora in modo intermittente, le strategie sono tra le più disparate: artisti che occupano teatri, architetti senza lavoro che si reinventano guide turistiche, progetti che nascono anche senza soldi ma sulla base della collaborazione. E, ancora, medici che aprono a proprie spese ambulatori gratuiti per garantire cure e medicine a quelle fasce della popolazione escluse dall’assistenza sanitaria. E gruppi territoriali che organizzano mercati solidali, dove beni e servizi si scambiano con monete virtuali e senza tassazione, in una sorta di baratto evoluto. Tutto questo avviene in quella che lo scrittore Petros Markaris definisce “la fase più acuta della crisi”, dove la solidarietà sociale rinasce per le strade proprio quando sembrava smarrita nella vita pubblica.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...