Pantagruel – Radio 3 :: Artefatto

Graziano Graziani conduce «Pantagruel – dizionario dei mondi possibili, impossibili e immaginari» dal 5 agosto al 2 settembre 2012, in onda ogni sabato e domenica su Radio 3 Rai dalle 15,00 alle 17,45 [frequenze su Roma 93.7 oppure 98.4 in FM]. Ogni trasmissione propone un viaggio attraverso una parola, riascoltando radiodrammi, film, interviste dell’archivio di Radio 3 e attraverso collegamenti e servizi.

* * *

Puntata n°9 – 02 settembre 2012

ARTEFATTO

Il nostro mondo è artefatto, complesso, sovrastrutturato. Proviamo a seguire alcune tracce suggerite da questo termine, con un frammento sulla ricerca relativa a creature meccaniche, tratto da una recente intervista a Radio3 Scienza con il docente di robotica Bruno Siciliano che ci indica quanto mentre in Giappone si pensa a strutture di forma antropomorfa in Europa questa soluzione potrebbe creare angoscia agli esseri umani che le utilizzerebbero. Allora è necessario fare un salto nei mondi dal nuovo vertiginoso sviluppo economico, il Giappone, appunto, con un frammento di Chiodo fisso  in cui Fabio Bartoli viaggiatore e scrittore ci racconta dei ragazzi nipponici che si vestono e si composrtano come fumetti Manga, per passare poi alla Cina delle nuove architetture conAngelo Bugatti, docente di Composizione architettonica a Pavia, e organizzatore di una mostra alla Triennale di Milano sulle più recenti costruzioni edilizie in quella parte di Oriente. Ma tutto questo ha origine in certe correnti avanguardiste dei primi anni del Novecento come quella del Futurismo? Ascoltiamo per capirlo  la studiosa Claudia Salaris che ci racconta alcuni aspetti di quel movimento in un frammento di Wikiradio. Oppure ci portiamo dentro certe immagini di complessità interiore come è per Il ritratto di Dorian Gray di Wilde letto per Ad alta voce da Tommaso Ragno. Certo il cinema è sempre stata un’arte che ha tentato di riprodurre la realtà, tranne alcuni casi di registi più fantasiosi e più votati a una complessità dell’immagine. Riascoltiamo allora alcuni frammenti da Amarcord di Fellini tratti da Il cinema alla radio di Hollywood Party. Mentre non possiamo dimenticare le sovrastrutture e le costruzioni retoriche della politica, ricordati dal gruppo teatrale Fanny & Alexander che ha costruito per noi il radiodramma Alla Nazione. Due collegamenti con altrettante manifestazioni in cui gli spettacolisono strutturati su diversi livelli di complessità e di artificio. A Brescia si tiene una manifestazione di video/danza, di cui ci parlano il direttore artistico Manuela Bondalli e il regista di teatro fisico Alessandro Mor, mentre a Colorno vicino a Parma si tiene una rassegna di teatro di strada e di nuovo circo della quale è ospite d’onore  David Dimitri, stella del Cirque du Soleil, capace di radunare in sè molte discipline delle arti della pista, con noi in colegamento insieme all’organizzatore Leonardo Adorni. Il neologismo suggerito oggi da Valeria Della Valle è “Archistar”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...