Musica sacra, Musica nuda

petra-quam-dilectaTorna il duo Magoni-Spinetti con Musica Nuda, divenuto nel corso di quattro anni uno dei progetti più interessanti nel panorama italiano, capace di miscelare con grazia e incisività le peculiarità di questi due artisti (Petra Magoni ha studiato canto classico e musica antica, con parecchie incursioni nel jazz e nel rock; Ferruccio Spinetti è il contrabbassista degli Avion Travel) reinterpretando brani dell’immaginario musicale collettivo (dai Beatles a Battisti) e della nostra memoria musicale cosiddetta “colta”. Cover giunte dai mille continenti della musica, riarrangiate per voce e contrabbasso. Canzoni “nude”, e proprio per questo luminose, piene di un fascino particolare e intenso. «Quam Dilecta» [Radiofandango], terza tappa del progetto, opera un piccolo «restringimento» nel repertorio eclettico del duo, e ci propone undici brani di musica sacra abilmente interpretati, registrati dal vivo nella chiesa di San Nicola a Pisa, dove Petra cantava da bambina nel coro delle voci bianche (che pure compare nel cd). Un disco realizzato di getto, un “piccolo disco”, come lo definisce la stessa Petra, «che parla di cose piccole e di grandi fedi, di bambini appena nati ma già destinati a salvare il mondo, di amici perduti ma non dimenticati». Buona parte dei brani provengono dall’archivio di padre Renzo Spadoni, fondatore del coro dei Piccoli Cantori di san Nicola.

[da Carta 46/2006]

cover-06-46

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...